CONTRATTI PUBBLICI - I COSTI DELLA MANODOPERA

VIOLAZIONE DEL DIVIETO DI AGGIUDICAZIONE ALLO STESSO SOGGETTO PREVISTO DALLA LEX SPECIALIS

Si deduce che la stazione appaltante avrebbe errato nel non considerare quale soggetto unitario le aggiudicatarie dei lotti 2 e 3, Del Bo Servizi e Del Bo, entrambe riconducibili al gruppo Del Bo. A suo dire esse costituirebbero, sotto i profili civilistico e amministrativo, un’entità unitaria, riversandosi le utilità
economiche delle commesse in un unico centro d’interessi, risultando l’“unicità d’impresa” attestata da una serie di convergenti elementi desumibili dai bilanci di esercizio.

Di qui, la violazione del divieto di aggiudicazione allo stesso soggetto previsto dalla lex specialis, nel senso che la stazione appaltante, aggiudicato il lotto 2 a Del Bo Servizi, avrebbe dovuto escludere Del Bo dal lotto 3 con conseguente scorrimento della graduatoria a vantaggio della ricorrente; condotta, quest’ultima, da ritenere conforme all’art. 46 dir. 24/2014 e agli artt. 101 ss. TfUE, siccome interpretati
dalla giurisprudenza dell’Unione e nazionale (come affermato da Cons. Stato, sez. VI, sent. n. 4211/18 “la società controllante e la propria controllata fanno parte di una stessa unità economica e, pertanto, formano una sola impresa, ai sensi del diritto dell’Unione in materia di concorrenza”).
La censura è infondata.

TAR Lazio, sez. V-ter, 25.7.2023 n. 12625

Aprile 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Aprile 2024
2 Aprile 2024
3 Aprile 2024
4 Aprile 2024
5 Aprile 2024
6 Aprile 2024
7 Aprile 2024
8 Aprile 2024
9 Aprile 2024
10 Aprile 2024
11 Aprile 2024
12 Aprile 2024
13 Aprile 2024
14 Aprile 2024
15 Aprile 2024
16 Aprile 2024
17 Aprile 2024
18 Aprile 2024
19 Aprile 2024
20 Aprile 2024
21 Aprile 2024
22 Aprile 2024
23 Aprile 2024
24 Aprile 2024
25 Aprile 2024
26 Aprile 2024
27 Aprile 2024
28 Aprile 2024
29 Aprile 2024
30 Aprile 2024
1 Maggio 2024
2 Maggio 2024
3 Maggio 2024
4 Maggio 2024
5 Maggio 2024