TRASPARENZA DEI CONTRATTI DI LAVORO: ELEMENTI OBBLIGATORI DA INDICARE IN CHIARO

TRASPARENZA DEI CONTRATTI DI LAVORO: ELEMENTI OBBLIGATORI DA INDICARE IN CHIARO

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la circolare n. 19 del 20 settembre 2022 in cui da una interpretazione rigida delle nuove regole in materia di trasparenza dei rapporti di lavoro introdotta a decorrere dal 13 agosto 2022 con il decreto legislativo n. 104/2022.
L’obiettivo dichiarato è quello di innalzare i livelli di tutela dei lavoratori, che hanno diritto a ricevere una corretta informative, modulata in maniera proporzionata e sostenibile per i datori di lavoro.

Il datore di lavoro è tenuto a fornire al lavoratore le informazioni di base, potendo rinviare per le informazioni di maggior dettaglio al contratto collettivo o ai documenti aziendali che devono essere consegnati o messi a disposizione del lavoratore secondo le prassi aziendali.

L’obbligo informativo, tuttavia, non è assolto, a parere del Ministero, con l’astratto richiamo delle norme di legge che regolano gli istituti oggetto dell’informativa, bensì attraverso la comunicazione di come tali istituti, nel concreto, si atteggiano, nei limiti consentiti dalla legge, nel rapporto tra le parti, anche attraverso il richiamo della contrattazione collettiva.

DECRETO LEGISLATIVO

Settembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Agosto 2022 30 Agosto 2022 31 Agosto 2022 1 Settembre 2022 2 Settembre 2022 3 Settembre 2022 4 Settembre 2022
5 Settembre 2022 6 Settembre 2022 7 Settembre 2022 8 Settembre 2022 9 Settembre 2022 10 Settembre 2022 11 Settembre 2022
12 Settembre 2022 13 Settembre 2022 14 Settembre 2022 15 Settembre 2022 16 Settembre 2022 17 Settembre 2022 18 Settembre 2022
19 Settembre 2022 20 Settembre 2022 21 Settembre 2022 22 Settembre 2022 23 Settembre 2022 24 Settembre 2022 25 Settembre 2022
26 Settembre 2022 27 Settembre 2022 28 Settembre 2022 29 Settembre 2022 30 Settembre 2022 1 Ottobre 2022 2 Ottobre 2022