IL POTERE DEL SEGRETARIO DI SOVRINTENDERE ALLA GESTIONE COMPLESSIVA DELL'ENTE NON È ILLIMITATO

SEGRETARI COMUNALI – CONFLITTO DI INTERESSI, EVITARE POTENZIALI DANNI DI IMPARZIALITÀ

Può generare conflitto di interessi la nomina del Segretario Generale di un Comune a Presidente della Commissione giudicatrice di due concorsi pubblici indetti dall’ente locale, in cui concorrono quali candidati sia dirigenti interni all’amministrazione che esterni, con i quali l’interessato ha o ha avuto stretti rapporti di natura lavorativa come tali comportanti rapporti di collaborazione costanti e frequenti?

È quanto chiesto ad Anac da un importante comune siciliano, prima di procedere alla nomina. Pur non esistendo nell’ordinamento italiano una definizione univoca e generale di “conflitto di interessi”, né una norma che preveda le varie ipotesi di conflitto, l’Autorità nel suo parere ha sollecitato il Comune a tener conto delle “gravi ragioni di convenienza”, proprio perché il presidente sarà chiamato a valutare candidati “con i quali sta avendo o, in altri casi, ha avuto stretti rapporti di natura lavorativa come tali comportanti rapporti di collaborazione costanti e frequenti con, dunque, il possibile concretizzarsi di gravi ragioni di convenienza”, come la stessa amministrazione comunale ha riconosciuto.

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL DOCUMENTO

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024