RINVIATO AL 29 GIUGNO L’ESAME ALLA CAMERA DEL DECRETO RILANCIO

La Conferenza dei Capigruppo di Montecitorio ha posticipato alla data di lunedì 29 giugno l’avvio della discussione del Decreto Rilancio per consentire, probabilmente, ai relatori di sintetizzare le modifiche richieste al documento ascoltando anche gli spunti dalle opposizioni.
Il Decreto conta di 266 articoli (con 1.200 emendamenti), attualmente in esame dalla Commissione Bilancio. Ad oggi alcuni emendamenti posti in votazioni sono stati disapprovati (compreso il pacchetto di misure fiscali a sostegno dell’automotive) o accantonati, attendendo riformulazioni. Conseguentemente all’esame alla Camera dei Deputati, il Decreto Rilancio passerà al vaglio del Senato.
I tempi di lavoro potrebbero allungarsi anche per via dei protocolli di sanificazione relative alle postazioni dei deputati (attuate ogni 6 ore, anziché ogni 3).
Iter Decreto Rilancio

Febbraio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
29 Gennaio 2024
30 Gennaio 2024
31 Gennaio 2024
1 Febbraio 2024
2 Febbraio 2024
3 Febbraio 2024
4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024
6 Febbraio 2024
7 Febbraio 2024
8 Febbraio 2024
9 Febbraio 2024
10 Febbraio 2024
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
13 Febbraio 2024
14 Febbraio 2024
15 Febbraio 2024
16 Febbraio 2024
17 Febbraio 2024
18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024
20 Febbraio 2024
21 Febbraio 2024
22 Febbraio 2024
23 Febbraio 2024
24 Febbraio 2024
25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024