LA SANZIONE PER OMESSA O INFEDELE DICHIARAZIONE ASSORBE QUELLA PER OMESSO VERSAMENTO

REGOLAMENTO SULL’ESERCIZIO DEL POTERE SANZIONATORIO DELL’AUTORITÀ IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI

Le disposizioni del presente Regolamento entrano in vigore il 1° luglio 2023.

Regolamento sull’esercizio del potere sanzionatorio dell’Autorità, adottato con delibera n. 920/2019 e modificato con delibera n. 95/2023, e abrogato dal 1° luglio 2023, le cui disposizioni continuano ad applicarsi con riguardo alle condotte concernenti le procedure di gara disciplinate dal d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, rilevanti ai fini dell’esercizio del potere sanzionatorio dell’Autorità.

Le disposizioni dell’articolo 5 e delle Parti II e III del presente Regolamento si applicano fino a nuove indicazioni che saranno fornite all’esito della completa operatività delle disposizioni contenute nella delibera ANAC n. 262 del 20 giugno 2023, adottata ai sensi dell’articolo 24 del codice.

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL REGOLAMENTO

Febbraio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
29 Gennaio 2024
30 Gennaio 2024
31 Gennaio 2024
1 Febbraio 2024
2 Febbraio 2024
3 Febbraio 2024
4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024
6 Febbraio 2024
7 Febbraio 2024
8 Febbraio 2024
9 Febbraio 2024
10 Febbraio 2024
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
13 Febbraio 2024
14 Febbraio 2024
15 Febbraio 2024
16 Febbraio 2024
17 Febbraio 2024
18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024
20 Febbraio 2024
21 Febbraio 2024
22 Febbraio 2024
23 Febbraio 2024
24 Febbraio 2024
25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024