PUBBLICO IMPIEGO - MATERNITÀ E INFANZIA, ASSEGNAZIONE TEMPORANEA DEI LAVORATORI DIPENDENTI ALLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

PUBBLICO IMPIEGO – PREMI AI DIRIGENTI CHE RIDUCONO I TEMPI DI PAGAMENTO DELLA PA

In risposta alla necessità di ridurre i tempi di pagamento della PA e in linea con le disposizioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha emesso la circolare n. 1/2024, fornendo indicazioni operative cruciali per attuare l’articolo 4-bis del Dl 13/2023 che prevede misure in tema di crisi d’impresa.

La riforma, parte integrante del PNRR, prevede che entro il primo trimestre 2025 siano raggiunti obiettivi quantitativi in termini di tempo medio di pagamento e di tempo medio di ritardo. I target, differenziati per settore, dovranno essere conseguiti entro il primo trimestre 2026.

La circolare sottolinea l’importanza dell’accurata alimentazione dei dati nel Piano dei Conti delle Camere (Pcc), con particolare attenzione agli importi di fatture sospesi o non liquidabili. Questi ultimi non influenzano il calcolo dei tempi di pagamento e dello stock di debito. È altresì cruciale garantire la corretta implementazione delle date di scadenza delle fatture, rispettando i termini previsti dalla legge.

ACCEDI ALLA CIRCOLARE

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024