COMUNI, NUOVA SCADENZA AL 30 SETTEMBRE PER CMUNICARE LE TARIFFE TARI

PIANO DELLE PERFORMANCE PA, IN NETTO CALO IL RISPETTO DELLE SCADENZE SECONDO IL RAPPORTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

Pubblicato sul portale del Dipartimento della Funzione pubblica il Rapporto di monitoraggio annuale sulla pubblicazione dei documenti della performance 2020.

Risultano aumentate le amministrazioni non in regola con le scadenze previste dal Piano delle performance 2020, passando dal 29% nel 2019 al 41% nel 2020, con il 6% che rispettano tutti i termini.

Le scadenze di riferimento nel monitoraggio del ciclo sono:

– 31 gennaio, piani della performance

– 30 aprile, relazione sul funzionamento del sistema di misurazione e valutazione della performance

– 30 giugno, relazione sulla performance e per la validazione.

L’analisi menzionata fa riferimento ai dati pubblicati sul portale della performance, integrati dalle informazioni prelevate dalla sezione Amministrazione trasparente degli enti, in quanto alcune amministrazioni adempiono all’obbligo previsto dalla norma pubblicando esclusivamente sul proprio sito istituzionale.

Si osserva che gli enti produttori di servizi assistenziali, ricreativi e culturali e gli enti produttori di servizi economici, rispettivamente con il 57% e il 60%, sono quelli che rispettano maggiormente le scadenze rispetto alle varie tipologie.

Rapporto

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023