COMUNI, TORNA LA CAMPAGNA NASTRO ROSA PER SUPPORTARE AIRC E LA RICERCA AL TUMORE AL SENO

PERSONALE, PROROGA PER LA MATURAZIONE DEI REQUISITI PER "OPZIONE DONNA"

L’INPS comunica la proroga dei termini per la maturazione dei requisiti per Opzione Donna.
Lo fa con il messaggio n. 217/2021, avente ad oggetto «Articolo 1, comma 336, della legge 30 dicembre 2020, n. 178. Proroga dei termini per la maturazione dei requisiti richiesti per l’accesso alla pensione anticipata cosiddetta opzione donna di cui all’articolo 16 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26».

“Opzione donna”, ricordiamo, è un trattamento pensionistico erogato, a domanda, alle lavoratrici dipendenti e autonome che, avendo maturato entro la fine dell’anno i requisiti previsti dalla legge, optano per il sistema di calcolo contributivo della pensione.

Tenuto conto della data del 1° gennaio 2021, di entrata in vigore della legge n. 178 del 2020,
la decorrenza del trattamento pensionistico non può essere comunque anteriore al 1° febbraio
2021, per le lavoratrici dipendenti e autonome la cui pensione è liquidata a carico
dell’assicurazione generale obbligatoria e delle forme sostitutive della medesima, e al 2
gennaio 2021, per le lavoratrici dipendenti la cui pensione è liquidata a carico delle forme
esclusive dell’assicurazione generale obbligatoria.

INPS n. 217/2021

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023