PERSONALE, LE INDENNITA' DI TURNO TRA TURNISTI E NON TURNISTI

PERSONALE, POSSIBILE PROROGA AL 30 SETTEMBRE PER IL LAVORO AGILE

Tra le possibili misure in arrivo, la proroga al 30 settembre della via semplificata che nella Pubblica Amministrazione permette il lavoro agile senza bisogno del preventivo accordo individuale. Sempre al 30 settembre potrebbe orientarsi anche il settore privato, come ha spiegato ieri il ministro del Lavoro Andrea Orlando dopo l’incontro con i sindacati.
Altre possibili novità in arrivo riguardano lo smart working, ancora oggi praticato in larga misura dai dipendenti della Pa.
Una nuova proroga allungherebbe fino al 30 settembre il lavoro agile senza bisogno del preventivo accordo individuale. Un’altra cancellerebbe le soglie minime che in base alla normativa pensata l’anno scorso (articolo 263 del Dl 34/2020) per il post-pandemia avrebbe imposto a tutte le Pa di garantire il diritto al lavoro agile almeno al 50% dei dipendenti impegnati in attività che non impongano la presenza.
Il provvedimento delle soglie minime, viene ritenuto utile per le amministrazioni, aventi ciascuna situazioni differenti, proprio per dare il tempo necessario per organizzarsi.
Il compito cruciale di disciplinare il tutto spetta alla nuova tornata contrattuale, che domani vedrà all’Aran il fischio d’inizio per ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici nazionali.

Febbraio 2023

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Gennaio 2023
31 Gennaio 2023
1 Febbraio 2023
2 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
4 Febbraio 2023
5 Febbraio 2023
6 Febbraio 2023
7 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
9 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
11 Febbraio 2023
12 Febbraio 2023
13 Febbraio 2023
14 Febbraio 2023
15 Febbraio 2023
16 Febbraio 2023
17 Febbraio 2023
18 Febbraio 2023
19 Febbraio 2023
20 Febbraio 2023
21 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
23 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
25 Febbraio 2023
26 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
28 Febbraio 2023
1 Marzo 2023
2 Marzo 2023
3 Marzo 2023
4 Marzo 2023
5 Marzo 2023