QUATTRO COMUNI SANZIONATI DAL GARANTE PER INADEMPIMMENTI SUL DPO

PA DIGITALE 2026, PROROGATA LA SCADENZA DELLA MISURA 1.3.1

La Misura 1.3.1 del PNRR vuole sostenere con un contributo i Comuni quale parte integrante del disegno complessivo, nel loro ruolo di erogatori essi stessi di informazioni necessarie a garantire l’attuazione del principio “once only” e non solo come fruitori del patrimonio informativo che sarà reso disponibile dalle piattaforme nazionali.


Il Dipartimento per la Trasformazione Digitale, anche grazie al confronto con l’ANCI ed alcuni Enti centrali, ha identificato 5 primi possibili casi d’uso per i quali i Comuni potranno sviluppare le interfacce digitali che gli permetteranno di interagire con le banche dati delle amministrazioni, ovvero le API richieste per la partecipazione all’Avviso.
Sulla piattaforma PA Digitale 2026 sono disponibili tutti i dettagli circa le modalità di partecipazione e i possibili casi d’uso.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA DIGITALE

Aprile 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Aprile 2024
2 Aprile 2024
3 Aprile 2024
4 Aprile 2024
5 Aprile 2024
6 Aprile 2024
7 Aprile 2024
8 Aprile 2024
9 Aprile 2024
10 Aprile 2024
11 Aprile 2024
12 Aprile 2024
13 Aprile 2024
14 Aprile 2024
15 Aprile 2024
16 Aprile 2024
17 Aprile 2024
18 Aprile 2024
19 Aprile 2024
20 Aprile 2024
21 Aprile 2024
22 Aprile 2024
23 Aprile 2024
24 Aprile 2024
25 Aprile 2024
26 Aprile 2024
27 Aprile 2024
28 Aprile 2024
29 Aprile 2024
30 Aprile 2024
1 Maggio 2024
2 Maggio 2024
3 Maggio 2024
4 Maggio 2024
5 Maggio 2024