NUOVE LINEE GUIDA PER LA PARITÀ DI GENERE NELLE PA

L'AVVALIMENTO NON PUÒ ESSERE UNO STRUMENTO PER CONSEGUIRE UNA VALUTAZIONE DELL’OFFERTA TECNICA PIÙ ELEVATA

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, con sentenza 12/2020, si è pronunciato in ordine alla richiesta di annullamento del provvedimento di aggiudicazione definitiva di una gara emesso nei confronti di una società.
In particolare, la seconda classificata chiede l’annullamento dell’aggiudicazione, in quanto, la commissione avrebbe fatto erronea applicazione di un punto del disciplinare, secondo cui non è ammesso il ricorso all’istituto dell’avvalimento se finalizzato all’attribuzione del punteggio premiale nell’offerta tecnica, in tal caso deve essere assegnato il punteggio minimo. La commissione giudicatrice ha ritenuto di applicare la previsione per cui, ai fini del punteggio, non potrebbero essere considerati i requisiti esperenziali se “prestati” con avvalimento.
Il ricorso viene respinto in quanto il Tar Campania segue l’orientamento giurisprudenziale secondo il quale l’avvalimento non può tramutarsi in uno strumento per conseguire una più elevata valutazione dell’offerta.
TAR CAMPANIA, SENTENZA N.12/2020
la Fondazione Logos PA offrono il servizio di supporto al Rup nella gestione di tutte le fasi della gara di appalto. Chiama al numero 06/32110514 oppure scrivi ainfo@logospa.it.

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024