INTERPELLO AL MASE - ATTIVITÀ DI RACCOLTA E GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

INTERPELLO AL MASE – ATTIVITÀ DI RACCOLTA E GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

Riscontro interpello ex art. 3-septies del D.lgs. 152/2006 in merito all’obbligo di iscrizione
all’Albo nazionale gestori ambientali, in qualità di intermediario senza detenzione di rifiuti, di una
società di capitali interamente controllata da Comuni.

Un comune, ai fini dello svolgimento delle attività di raccolta e gestione dei rifiuti urbani, affida a soggetti terzi, dotati dei necessari titoli abilitativi, sia le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani prodotti dai Comuni soci della stessa sia quelle di trattamento dei medesimi rifiuti, chiede:

  • se la Società di capitali come sopra descritta, è tenuta all’iscrizione all’Albo nazionale gestori
    ambientali in categoria 8, “Intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti
    stessi”, anche se, pur essendo un’entità giuridica diversa dai Comuni che l’hanno costituita, non si
    pone in un rapporto di terzietà rispetto a questi ultimi e,
  • nel caso in cui per la Società a totale partecipazione pubblica sussistesse tale obbligo, se sono
    applicabili le procedure semplificate d’iscrizione definite dall’articolo 16, comma 1, lettera a) del
    decreto ministeriale 3 giugno 2014, n. 120.

ACCEDI AL DOCUMENTO DEL MASE

Aprile 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Aprile 2024
2 Aprile 2024
3 Aprile 2024
4 Aprile 2024
5 Aprile 2024
6 Aprile 2024
7 Aprile 2024
8 Aprile 2024
9 Aprile 2024
10 Aprile 2024
11 Aprile 2024
12 Aprile 2024
13 Aprile 2024
14 Aprile 2024
15 Aprile 2024
16 Aprile 2024
17 Aprile 2024
18 Aprile 2024
19 Aprile 2024
20 Aprile 2024
21 Aprile 2024
22 Aprile 2024
23 Aprile 2024
24 Aprile 2024
25 Aprile 2024
26 Aprile 2024
27 Aprile 2024
28 Aprile 2024
29 Aprile 2024
30 Aprile 2024
1 Maggio 2024
2 Maggio 2024
3 Maggio 2024
4 Maggio 2024
5 Maggio 2024