IL CNDCEC ISTITUISCE UN ELENCO DI PROFESSIONISTI INTERESSATI A SVOLGERE IL RUOLO DI DPO

GARANTE PRIVACY E GDPR, NUOVI CONTROLLI SUI COMUNI

Il Garante della Privacy ha avviato le indagini che coinvolgono i grandi enti locali. Lo scopo di tale operazione è quello di verificare la corretta comunicazione all’Authority i dati del Responsabile della Protezione dei Dati, anche detto Dpo o RPD.

Infatti, come stabilito dal regolamento UE 2016/679 (Gdpr), di comunicazione dei dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati, i soggetti pubblici che trattano dati personali devono designare un RPD. I dati di contatto del Responsabile devono, poi, essere obbligatoriamente comunicati attraverso l’apposita procedura online.

Il Garante della Privacy ha, quindi, avvisato gli enti locali di grandi dimensioni di aver avviato le procedure di verifica di comunicazione dei dati di contatto dei Responsabili della Protezione dei Dati. Tuttavia, la procedura di verifica potrebbe non limitarsi agli enti di grandi dimensioni.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

Luglio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Luglio 2024
2 Luglio 2024
3 Luglio 2024
4 Luglio 2024
5 Luglio 2024
6 Luglio 2024
7 Luglio 2024
8 Luglio 2024
9 Luglio 2024
10 Luglio 2024
11 Luglio 2024
12 Luglio 2024
13 Luglio 2024
14 Luglio 2024
15 Luglio 2024
16 Luglio 2024
17 Luglio 2024
18 Luglio 2024
19 Luglio 2024
20 Luglio 2024
21 Luglio 2024
22 Luglio 2024
23 Luglio 2024
24 Luglio 2024
25 Luglio 2024
26 Luglio 2024
27 Luglio 2024
28 Luglio 2024
29 Luglio 2024
30 Luglio 2024
31 Luglio 2024
1 Agosto 2024
2 Agosto 2024
3 Agosto 2024
4 Agosto 2024