MIUR - EDILIZIA SCOLASTICA: APPLICATIVI INFORMATIVI COSTANTEMENTE APERTI PER GLI ENTI LOCALI

GARA TELEMATICA: OFFERTA ECONOMICA PRIVA DI FIRMA DIGITALE

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 1963/2020, si è pronunciato in ordine alla richiesta di riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sardegna, concernente una gara di appalto telematica.
L’appellante chiede l’esclusione dalla gara della società aggiudicataria in quanto il file dell’offerta economica, caricato in piattaforma non è stato firmato digitalmente, come invece richiesto dal bando di gara a pena di esclusione.
In merito, il Collegio osserva che l’impresa per concorrere ha dovuto accreditarsi sul portale di gara e lo ha fatto designando il proprio legale rappresentante che ha firmato digitalmente. Lo stesso qualificandosi con l’accredito ricevuto, ha scaricato il modulo dell’offerta economica, lo ha compilato e lo ha restituito corredato dalla marca elettronica firmandosi digitalmente, marca che lui solo poteva utilizzare e che era associata a lui sulla base della sua firma digitale. Quindi l’offerta economica, essendo munita di quella specifica marcatura elettronica, è non solo inviolabile ma anche univocamente associata alla manifestazione di volontà attraverso la firma digitale per l’acquisto della marca stessa e poi volontariamente utilizzata.

CDS SENTENZA N.1963/2020

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023