STAZIONI APPALTANTI - DAL 1° LUGLIO 2024 DECADE LA QUALIFICAZIONE "CON RISERVA"

“FONDO OPERE INDIFFERIBILI”: IN G.U. IL DECRETO CHE ASSEGNA LE RISORSE PER GLI INTERVENTI RIENTRANTI NEL PNRR O NEL PNC

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 94 del 21 aprile 2023 è stato pubblicato il Decreto 28 marzo 2023 del MEF, recante “Fondo Opere indifferibili 2022. Procedura di recupero”.

Il Decreto dispone l’approvazione dell’Allegato “1”, contenente l’Elenco degli Interventi oggetto delle domande di accesso per i quali si procede all’assegnazione delle risorse del “Fondo per l’avvio delle Opere indifferibili”, rispettivamente per Euro 61.528.492,94 per gli Interventi rientranti nel “Pnrr” e Euro 28.080.368 per gli interventi rientranti nel “Piano nazionale per gli Investimenti complementari al ‘Pnrr’”, i cui dati procedurali e finanziari sono stati validati dalle Amministrazioni statali istanti e riscontrati dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato sui propri Sistemi informativi. Gli Enti Locali sono tenuti ad aggiornare tempestivamente il cosiddetto “Piano dei costi”. 

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024