EMERGENZA SANITARIA, LA FIRMA DEL NUOVO DPCM IN VIGORE FINO AL 3 DICEMBRE

EMERGENZA SANITARIA, LA FIRMA DEL NUOVO DPCM IN VIGORE FINO AL 3 DICEMBRE

Dopo la mezzanotte, è arrivata la notizia che il Premier Giuseppe Conte ha firmato il nuovo DPCM, che sarà in Gazzetta ufficiale in mattinata.
Dal 5 novembre al 3 dicembre l’Italia sarà  divisa in tre aree: zone rosse (ad alto rischio), arancioni (intermedio) e verdi (più sicure), con regolamenti e restrizioni differenti.
L’ultima novità, rispetto alla bozza circolata nei giorni scorsi, è che parrucchieri e barbieri resteranno aperti anche nelle aree rosse. Solo nelle prossime 24 ore sapremo in quale categoria sarà collocata ogni regione, in base all’indice Rt e ad altri 21 criteri.
Nella zona rossa dovrebbero essere inserite Lombardia, Piemonte, Calabria, Alto Adige e Valle d’Aosta. Ancora in dubbio la Campania.
Zona arancione Puglia, Sicilia, Liguria e probabilmente il Veneto. Tutte le altre sono zone verdi. Le Regioni hanno chiesto che la valutazione del rischio epidemiologico venga fatta in collaborazione con i dipartimenti di prevenzione regionali. E il governo ha promesso un “coinvolgimento”.
La verde è la zona con regole meno rigide ma comunque più restrittive rispetto al decreto dello scorso 24 ottobre. Il “coprifuoco” scatta alle 22, fino alle cinque del mattino, dove è vietato uscire di casa, salvo motivi di salute o lavoro.
Alle scuole superiori, ci sarà la didattica a distanza al 100%. Nel trasporto pubblico, è prevista una capienza dimezzata: 50 per cento su bus, metro e treni regionali.
I centri commerciali sono chiusi nel weekend e nei giorni festivi. Si fermano anche i musei, le mostre, le sale bingo e vengono sospese le crociere. Fermi anche i concorsi pubblici, compreso quello della scuola con l’eccezione di quelli che riguardano il personale della sanità.
Consentito l’accesso ai parchi, sempre rispettando la regola del distanziamento di un metro.

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023