EDILIZIA PUBBLICA, NUOVO EMENDAMENTO CON ULTERIORE PROROGA DELLE SCADENZE ALLA FINE DELLO STATO D'EMERGENZA

EDILIZIA PUBBLICA, NUOVO EMENDAMENTO CON ULTERIORE PROROGA DELLE SCADENZE ALLA FINE DELLO STATO D'EMERGENZA

Una nuova proroga per i permessi edilizi, anche quelli scaduti.
Ad introdurla un emendamento approvato dal Senato al decreto Covid (Dl 125/2020) in fase di conversione da parte del Parlamento.
Il provvedimento, licenziato dal Senato, è ora all’esame della Commissione Affari sociali della Camera e dovrebbe arrivare in Aula venerdì 20 novembre.
La novità è contenuta nell’articolo 3-bis, introdotto dal Senato al decreto da convertire entro il 6 dicembre.
La misura stabilisce la proroga generalizzata degli effetti di certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati (con l’esclusione del Durc),andando a ritoccare la data riportata nel decreto Cura Italia (Dl 18/2020, art. 103, comma 2) , primo provvedimento in cui era apparsa una proroga di questo tipo. Il suddetto decreto prorogava la validità di tutti gli attestati e permessi comunque denominati (a condizione che fossero in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020) per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.
L’emendamento attuale ora sostituisce il termine del 31 luglio con la fine  dello stato d’emergenza, attuando una proroga per tutti i permessi.
 
Emendamento Dl Covid – approvato dal Senato

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024