MILLEPROROGHE, LE MAGGIORI NOVITA'

DPCM, LE TRE ZONE DI CRITICITA' ITALIANE

Si riportano le tre aree di criticità del Paese e le principali misure restrittive previste dal nuovo DPCM.
 
Area gialla: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto.
Area arancione: Puglia, Sicilia.
Area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta.
 
“I numeri complessivi dei contagi sono in costante aumento e comportano un’alta probabilità che molte regioni superino le soglie critiche delle terapie intensive già nelle prossime settimane. Dobbiamo per forza di cose intervenire”.
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in diretta durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi, precisa cosa ha spinto il governo a intervenire con un nuovo Dpcm che contiene misure ancora più restrittive rispetto all’ultimo decreto.
“Se introducessimo misure uniche in tutta Italia produrremmo un duplice effetto negativo, non adottare misure veramente efficaci dove c’è maggior rischio e imporremo misure irragionevolmente restrittive dove la situazione è meno grave”. Poi la precisazione: “Non ci sono territori che possono sottrarsi” alle misure restrittive, “la pandemia corre ovunque”.
 
La sintesi del DPCM Anci

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023