DPCM, LE POSSIBILI MISURE NELLA BOZZA APPROVATA DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DPCM, LE POSSIBILI MISURE NELLA BOZZA APPROVATA DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Nella bozza del prossimo Dpcm compaiono le regole in vigore da domani, ora al vaglio delle Regioni per loro integrazioni e osservazioni.
Il Premier Giuseppe Conte, ado ogni modo,  siglerà il provvedimento che da domani sarà in vigore e che ieri notte stato al centro della riunione del Consiglio dei ministri.
Restano le linee adottate finora: coprifuoco alle 22 dal 4 dicembre fino ad almeno il 7 gennaio. Non è infatti escluso che si possa andare anche oltre, grazie al decreto legge al vaglio del Cdm che estende fino a 50 giorni da portata del provvedimento del presidente del Consiglio.
Molto probabile il coprifuoco anche il giorno della Vigilia del 24, a Natale e l’ultimo dell’anno in occasione del quale saranno vietate – dalle 18 in poi – pure le consumazioni nei ristoranti degli alberghi (si potrà cenare solo in stanza) per evitare i cenoni.
Sugli spostamenti restano i divieti ai trasferimenti tra Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio, ad eccezione per residenti, ragioni di lavoro, emergenze.

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023