DPCM, IL TESTO UFFICIALE CON I PROVVEDIMENTI FINO AL 7 GENNAIO

DPCM, IL TESTO UFFICIALE CON I PROVVEDIMENTI FINO AL 7 GENNAIO

Nel DPCM varato e presentato ieri sera in Conferenza Stampa dal Premier Conte, sono stati enunciati i prossimi provvedimenti in particolare per le Festività di Natale.
Tra le varie misure, ricordiamo, il 25, il 26 e l’1 gennaio è vietato lasciare la città. A partire da lunedì 21 e fino a mercoledì 6 gennaio sarà vietato spostarsi da una regione all’altra: movimenti consentiti solo per motivi di lavoro, di salute, di urgenza e di necessità, un concetto questo che consentirà, interpretato con una certa elasticità, di comprendere poche deroghe per consentire i ricongiungimenti familiari.
Stretta ulteriore alla circolazione nei giorni segnati in rosso in calendario, il 25 e 26 dicembre e l’1 gennaio. In queste giornate non si potrà uscire dal territorio del proprio comune, non importa quanto sia ampio. Vale per le grandi città metropolitane come per i piccoli paesi. Anche in questo caso, con autocertificazione alla mano, ci si potrà muovere per motivi di lavoro, salute, necessità e urgenza. Le misure sono in vigore fino al 7 gennaio.
 
Testo definitivo DPCM

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024