BONUS DI 100 EURO: AUTODICHIARAZIONE REDDITUALE DA PARTE DEL LAVORATORE

DISCIPLINA DEI CONTRATTI DI STAFF EX ART. 90 TUEL IN CASO DI DECADENZA DEL SINDACO

La Corte dei conti Emilia-Romagna, con delibera n. 86 del 23 dicembre 2019 si è espressa in ordine alla richiesta di parere da parte di un Ente in merito alla sorte dei contratti per il personale di staff ex art. 90 Tuel in caso di decadenza del Sindaco.
In merito, la sezione osserva che in caso di decadenza per incompatibilità del Sindaco, i contratti individuali in essere con il personale addetto allo staff del Sindaco, stipulati in applicazione dell’art. 90 del Tuel, stante il rapporto fiduciario che lega i collaboratori al Sindaco, terminano automaticamente alla data di dichiarazione di decadenza per incompatibilità di quest’ultimo. Il caso della decadenza per incompatibilità non è assimilabile a quello delle dimissioni del Sindaco, poiché solo nel secondo caso l’art. 53, comma 3, del Tuel, prevede la prorogatio ex lege per un periodo di 20 giorni, al cui scadere è prevista la nomina del Commissario.

CORTE DEI CONTI EMILIA ROMAGNA, DELIBERAZIONE N.86/2019

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024