PUBBLICO IMPIEGO - MOBILITÀ

DIPENDENTI PUBBLICI, DALLA FUNZIONE INPS RICHIESTA DI COLLABORAZIONE ALLE PA PER GLI ANTICIPI TFR/TFS 

Il Dipartimento della Funzione, con la nota del 13 gennaio n 1975, richiede la fattiva collaborazione alla PA per la richiesta di anticipo del TFR/TFS dei dipendenti.

Ricordiamo la convezione tra i Ministeri del Lavoro, dell’Economia e della Pubblica Amministrazione (stipulata in ottobre 2020) in cui viene affidato all’INPS la gestione del fondo di garanzia.

Il Dipartimento sollecita le amministrazioni a fornire ai dipendenti le informazioni necessarie per accedere all’anticipo, quale l’importo del Tfs/Tfr maturato e i tempi nei quali sarà corrisposto. Inoltre, richiama le Pa a certificare le posizioni previdenziali presso l’Inps, istituto chiamato, nella maggior parte dei casi, alla corresponsione del Tfs/Tfr.

Lo scopo della richiesta è consentire al lavoratore, entro il termine di 90 giorni dalla richiesta, di ottenere la certificazione del diritto al trattamento e di tutti gli altri elementi sopra descritti, che gli consentono di accedere all’anticipo.

Nota

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023