DECRETO RILANCIO

DELEGA PER LA SOTTOSCRIZIONE DELL’AVVISO DI ACCERTAMENTO

La Corte di cassazione, con ordinanza n. 32833 del 13 dicembre 2019 si è pronunciata in materia tributaria, in ordine alla delega per la sottoscrizione dell’avviso di accertamento.
I Giudici, chiariscono che la delega per la sottoscrizione dell’avviso di accertamento conferita dal Dirigente ex art. 42, comma 1, del Dpr. n. 600/1973, è una delega di firma e non di funzioni. Pertanto, il relativo provvedimento non richiede l’indicazione, né del nominativo del soggetto delegato, né della durata della delega, che quindi può avvenire mediante ordini di servizio che individuino l’impiegato legittimato alla firma mediante l’indicazione della qualifica rivestita, idonea a consentire ex post la verifica del potere in capo al soggetto che ha materialmente sottoscritto l’atto.
CORTE DI CASSAZIONE, ORDINANZA N.32833\2019

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024