LEGITTIMO IL MUTAMENTO DI MANSIONI DISPOSTO NEI CONFRONTI DELL’AVVOCATO, PURCHÉ RISPETTOSO DELLA PROFESSIONALITÀ DELLO STESSO

DECADENZA DAL DIRITTO ALL'ASSUNZIONE PER MANCATA PRESA DI SERVIZIO

La Corte di cassazione, sezione lavoro, con la sentenza n. 14674/2022 ha confermato che il candidato (vincitore o idoneo collocato in graduatoria) che non prenda servizio alla data indicata dall’amministrazione decade dal diritto all’assunzione.
Perché si verifichi la predetta decadenza l’amministrazione può agire in modo discrezionale, nel senso che può ritenere sufficiente una prima convocazione (non andata a buon fine) effettuata al recapito indicato dall’interessato nella domanda di partecipazione al concorso così come può reiterare la chiamata, con una seconda missiva inviata ad altro indirizzo e da quest’ultima, infruttuosa, far scattare la decadenza. Quanto sopra anche quando il bando di concorso abbia imposto espressamente al candidato l’onere di comunicare le eventuali variazioni del proprio recapito (residenza, domicilio) – pena la presunta conoscenza di quanto notificato all’indirizzo originariamente indicato in domanda – dal momento che la clausola è posta nell’esclusivo interesse dell’amministrazione.

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023