ANCHE AI COMUNI SI APPLICA LA PROROGA DI 85 GIORNI PER LA NOTIFICA DEGLI AVVISI DI ACCERTAMENTO

CONTRATTI PUBBLICI – SUPPORTO GIURIDICO

Su lavori aggiuntivi a seguito di modifiche contrattuali ex art. 106 del D.Lgsl. 50/2016, che comporta l’aumento dell’importo contrattuale?

A seguito dell’adeguamento prezzi dei SAL (ex art. 26 del D.L. 50/2022) che comporta l’aumento dell’importo contrattuale?

A seguito della revisione prezzi (applicando clausola revisione prezzi ex decreto sostegni ter) che comporta l’aumento dell’importo contrattuale?

Se la Vs risposta è negativa, nulla questio. Se la Vs risposta è affermativa, si può superare l’importo originario del 2% stanziato nel quadro economico di “gara” (esistono per tale aspetto alcune posizioni contrarie della Corte dei Conti in materia di incentivo a seguito di varianti) oppure quest’ultimo è superabile a seguito degli eventi sopra elencati?
La risposta al quesito è negativa. Le funzioni incentivabili sono soltanto quelle tecniche specificamente enumerate all’art. 113 D.lgs. 50/2016, trattandosi – secondo il prevalente orientamento giurisprudenziale – di elencazione tassativa, non suscettibile di interpretazione estensiva.

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024