“PIATTAFORMA DIGITALE NAZIONALE DATI”: PUBBLICATO IL DECRETO CON GLI OBBLIGHI E I TERMINI DI ACCREDITAMENTO

CONDANNATE EX DIPENDENTI CHE AVEVANO CREATO UN SITO SIMILE A QUELLO PRESSO CUI LAVORAVANO USANDO I DATI PERSONALI DEI CONDÒMINI

Due ex dipendenti di una società specializzata nel trattamento dei dati personali anche condominiali si “mettono in proprio” creando un sito internet, simile a quello dell’ex datore di lavoro, per la gestione dei dati personali dei condomini.
Il problema è che le ex dipendenti utilizzano dati riservati della predetta società per stornare clienti. Non solo. Appena avviata la nuova attività, avevano proposto ai clienti offerte tempestive e personalizzate, pensate per le specifiche esigenze di questi ultimi, sfruttando dati ed informazioni acquisite nel corso del pregresso rapporto di collaborazione.
Di conseguenza l’ex datore di lavoro con ricorso ex art. 700 c.p.c. chiede di inibire alle ex dipendenti l’illegittima attività concorrenziale, con condanna alle spese. Il Tribunale accoglie il ricorso e ordina alle convenute di non utilizzare i dati personali dei condomini e di non prendere contatto con i clienti della precedente attività. Il Collegio conferma l’ordinanza.

Dicembre 2022

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Novembre 2022 29 Novembre 2022 30 Novembre 2022 1 Dicembre 2022 2 Dicembre 2022 3 Dicembre 2022 4 Dicembre 2022
5 Dicembre 2022 6 Dicembre 2022 7 Dicembre 2022 8 Dicembre 2022 9 Dicembre 2022 10 Dicembre 2022 11 Dicembre 2022
12 Dicembre 2022 13 Dicembre 2022 14 Dicembre 2022 15 Dicembre 2022 16 Dicembre 2022 17 Dicembre 2022 18 Dicembre 2022
19 Dicembre 2022 20 Dicembre 2022 21 Dicembre 2022 22 Dicembre 2022 23 Dicembre 2022 24 Dicembre 2022 25 Dicembre 2022
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023