CONFERENZA STATO-CITTÀ, INTESA SUI FONDI PER IL CONCORSO ALLA FINANZA PUBBLICA

CONCORSI – INDISPENSABILE LA PUBBLICITÀ DELLE PROVE ORALI SVOLTE IN MODALITÀ TELEMATICA

Con la recente sentenza n. 17095 del 15 novembre 2023, il TAR del Lazio ha accolto la doglianza relativa al mancato rispetto del principio di pubblicità della prova orale di un concorso, conseguente alla decisione della commissione di espletare i colloqui in modalità telematica senza che sia stata fornita alcuna indicazione ai candidati in ordine alle modalità per assistere alla discussione.

In proposito i Giudici hanno infatti ricordato che, con riguardo alle prove orali svolte in presenza, la pubblicità della seduta è garantita dalla possibilità di accedere all’aula da parte di chi vi abbia interesse (Cons. di Stato, Sez. III, n. 1622/2014; TAR Calabria, Catanzaro, Sez. II, n. 691/2023).

Tale logica, si legge nella sentenza, deve essere osservata anche nelle sedute in modalità telematica, ove la tecnologia informatica svolge una funzione ancillare rispetto alla formazione degli atti del procedimento amministrativo. L’apertura dell’aula virtuale a chiunque abbia interesse a seguire il colloquio si pone dunque a garanzia dei principi di trasparenza e pubblicità che devono caratterizzare le procedure concorsuali.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SENTENZA

Aprile 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Aprile 2024
2 Aprile 2024
3 Aprile 2024
4 Aprile 2024
5 Aprile 2024
6 Aprile 2024
7 Aprile 2024
8 Aprile 2024
9 Aprile 2024
10 Aprile 2024
11 Aprile 2024
12 Aprile 2024
13 Aprile 2024
14 Aprile 2024
15 Aprile 2024
16 Aprile 2024
17 Aprile 2024
18 Aprile 2024
19 Aprile 2024
20 Aprile 2024
21 Aprile 2024
22 Aprile 2024
23 Aprile 2024
24 Aprile 2024
25 Aprile 2024
26 Aprile 2024
27 Aprile 2024
28 Aprile 2024
29 Aprile 2024
30 Aprile 2024
1 Maggio 2024
2 Maggio 2024
3 Maggio 2024
4 Maggio 2024
5 Maggio 2024