CONCORSI PUBBLICI - COME SI CALCOLA IL TETTO AGLI IDONEI?

BANDO DI CONCORSO, CONSIDERATO DISCRIMINATORIA L'ETA' DEI CANDIDATI NEI PUNTEGGI

Secondo il Tar Lazio è da ritenersi illegittimo il bando di concorso in cui è prevista l’attribuzione di un punteggio «a scalare» a seconda della distanza tra la data di conseguimento del diploma di studi per l’ammissione e quella di presentazione della domanda di selezione.

In sostanza, non è possibile attribuire un punteggio man mano inferiore per il titolo di studio meno recente.

Il Tar stabilisce anche che è impossibile giustificare la clausola discriminatoria con l’ipotetico «affievolimento» della conoscenza delle materie utili dovuto al passare degli anni.

E’ evidente per il Tar che sussista una discriminazione legata all’età dei candidati che esula dai principi invece di meritocrazia.

Tar Lazio, sentenza n. 1727/2021

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024