APPALTI - CRITERIO DELL'OFFERTA PIÙ VANTAGGIOSA

APPALTI – CRITERIO DELL’OFFERTA PIÙ VANTAGGIOSA

La questione controversa riguarda la legittimità della previsione in ordine ai criteri ambientali minimi, al fine di ottenere la riedizione della gara.

L’amministrazione resistente, alcuni degli Enti e Istituti beneficiari del servizio e le contro-interessate aggiudicatarie si sono costituiti in giudizio, svolgendo difese nelle proprie memorie. La parte ha rinunciato alla trattazione dell’istanza cautelare e, all’udienza in camera di consiglio del 25 ottobre 2023, è stata fissata l’udienza pubblica per la trattazione del ricorso nel merito.

Hanno spiegato intervento ad adiuvandum la Edison Next Government S.r.l. e la Graded S.p.A., partecipanti alla gara e non collocatesi in posizione utile, manifestando il medesimo interesse alla rinnovazione della procedura. Per l’udienza di merito le parti hanno prodotto scritti difensivi.
All’udienza pubblica del 14 dicembre 2023 il ricorso è stato assegnato in decisione.

TAR Campania, sez. I, sentenza n. 377

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024