ISTRUTTORIA MIT PER CONTRIBUTI I° E II° SEMESTRE 2022

APPALTI – CARO MATERIALI, SENZA ADEGUAMENTO PREZZI PROCEDURA DA RIFARE

Non solo le Regioni sono obbligate ad aggiornare annualmente i prezzi, intervenendo sui relativi prezzari regionali, ma le stesse stazioni appaltanti devono accertare l’adeguatezza e l’effettiva rispondenza di quelli applicati ai reali valori del mercato di riferimento. Di conseguenza, eventuali procedure di gara con prezzi che non tengano conto dei prezzari aggiornati e della revisione dei prezzi così come stabilita in via eccezionale dal D.L. n. 50/2022 (cd. “Decreto Aiuti”) sono da ritenersi illegittime.

Lo ha ribadito il TAR Campania, con la sentenza n. 3775/2023, in accoglimento del ricorso proposto da ANCE Campania e ANCE Benevento e di alcune imprese di costruzioni contro una stazione appaltante, per l’annullamento del bando relativo a un appalto integrato con prezzario del 2021.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SENTENZA DEL TAR CAMPANIA

Marzo 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024
4 Marzo 2024
5 Marzo 2024
6 Marzo 2024
7 Marzo 2024
8 Marzo 2024
9 Marzo 2024
10 Marzo 2024
11 Marzo 2024
12 Marzo 2024
13 Marzo 2024
14 Marzo 2024
15 Marzo 2024
16 Marzo 2024
17 Marzo 2024
18 Marzo 2024
19 Marzo 2024
20 Marzo 2024
21 Marzo 2024
22 Marzo 2024
23 Marzo 2024
24 Marzo 2024
25 Marzo 2024
26 Marzo 2024
27 Marzo 2024
28 Marzo 2024
29 Marzo 2024
30 Marzo 2024
31 Marzo 2024