APPALTI - BANDO DI GARA SUDDIVISO IN LOTTI

APPALTI – BANDO DI GARA SUDDIVISO IN LOTTI

L’annullamento del bando di gara divisa in lotti, seppure pronunciato in un giudizio afferente solo ad alcuni lotti, può aver avuto automatica ripercussione anche sugli altri lotti ma l’interprete deve valutare tre possibili situazioni:

  • il bando è sempre unico;
  • il bando ad oggetto plurimo, ossia non è unico, ma è come se vi fossero “tanti bandi” per ciascun lotto;
  • è potenzialmente caratterizzato da una pluralità di procedure autonome, ancorché non del tutto indipendenti tra loro, salvo i casi in cui, i singoli lotti, siano correlati tra loro sul piano strutturale

L’annullamento, per un vizio sostanziale e radicale, di un bando, quale atto generale unico, di una gara suddivisa in più lotti,  comporterà un effetto automaticamente caducante con riguardo a tutti gli atti di tutti i lotti, i quali, sotto il profilo in questione, simul stabunt simul cadent, in quanto tutti dipendenti, quale atto presupposto essenziale, dal bando “unico”.  E’ ciò che afferma la sentenza TAR per il Veneto, sezione terza, n. 419/2024, in materia di invalidità caducante di un bando di gara suddiviso in lotti.

ACCEDI ALLA SENTENZA

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024