APPALTI - PRINCIPI DEL RISULTATO E DELLA FIDUCIA APPLICATI ALLA VERIFICA FACOLTATIVA DI ANOMALIA OFFERTA

APPALTI – ANOMALIA DELL’OFFERTA

L’art. 167 comma1 e la delibera Anac n.82 del 06/10/11 prevedono che il calcolo del valore stimato per la concessione deve essere effettuato al netto dell’Iva.

Secondo la ricorrente la stazione appaltante non avrebbe accertato l’anomalia dell’offerta presentata dalla controinteressata. In particolare, i calcoli presenti nelle giustificazioni fornite dall’aggiudicataria comproverebbero che l’offerta della controinteressata sarebbe in perdita in quanto l’importo complessivo dell’appalto di euro 450.000 sarebbe da essa stato erroneamente calcolato iva esclusa al contrario di quanto previsto dal bando.

Tar Lazio, Roma, Sez. II bis, 05/05/2023, n. 7638 

Febbraio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
29 Gennaio 2024
30 Gennaio 2024
31 Gennaio 2024
1 Febbraio 2024
2 Febbraio 2024
3 Febbraio 2024
4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024
6 Febbraio 2024
7 Febbraio 2024
8 Febbraio 2024
9 Febbraio 2024
10 Febbraio 2024
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
13 Febbraio 2024
14 Febbraio 2024
15 Febbraio 2024
16 Febbraio 2024
17 Febbraio 2024
18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024
20 Febbraio 2024
21 Febbraio 2024
22 Febbraio 2024
23 Febbraio 2024
24 Febbraio 2024
25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024