ANAC - PROVVEDIMENTO DI ESCLUSIONE

ANAC – PROVVEDIMENTO DI ESCLUSIONE

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 95, comma 2 del Codice la “gravità” della violazione agli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse o contributi previdenziali deve essere valutata sulla base delle condizioni dettate dall’art. 3 dell’Allegato II.10 del Codice, ossia quando la violazione è pari o superiore al 10 per cento del valore dell’appalto e purché tale l’importo non sia inferiore a 35.000 euro.

La disposizione di cui all’art. 95, comma 2, 3° periodo secondo cui «La gravità va in ogni
caso valutata anche tenendo conto del valore dell’appalto» deve essere intesa quale clausola
interpretativa che la Stazione appaltante deve utilizzare, all’interno dei due sopracitati parametri di
riferimento predeterminati dal legislatore, ai fini della valutazione discrezionale circa l’esclusione o meno
del concorrente che sia incorso nella violazione non immediatamente escludente.

Parere di precontenzioso n. 234 del 15 maggio 2024

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024