DEF - IL CICLO DELLA PROGRAMMAZIONE DELLA FINANZA PUBBLICA

AMMINISTRAZIONE PUBBLICA, IN VIGORE L'APPLICAZIONE DELLE NUOVE REGOLE DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

A partire dal 6 novembre, le pubbliche amministrazioni devono applicare le nuove regole che rendono legittimo il rifiuto delle fatture elettroniche ricevute dai loro fornitori in base alla casistica prevista  dal Decreto del ministero dell’Economia e delle finanze 132 del 24 agosto 2020.
L’entrata in vigore del provvedimento non crea alcuna distinzione fra le fatture che perverranno alle pubbliche amministrazioni d’ora in poi rispetto a quelle già giunte per le quali non sia ancora finito il termine di 15 giorni per il rifiuto, alla  data di applicazione delle nuove regole.
Si deve ritenere che ogni comportamento dovrà essere coerente alle regole vigenti nel momento in cui l’amministrazione pubblica procede materialmente con la notifica del rifiuto, non rilevando invece l’originaria data della consegna del documento anche anteriore al 6 novembre 2020.

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024