ALBO PRETORIO – NIENTE PIÙ SANZIONI AI COMUNI CHE SFORANO I TEMPI

Il principio giuridico arriva tramite l’Ordinanza 29438/2023, che dichiara che i comuni non saranno più passibili di sanzioni nel caso in cui le delibere rimangano visibili sull’Albo Pretorio oltre il periodo stabilito.

Questa decisione della Cassazione avrà un impatto significativo sulla gestione delle informazioni da parte dei comuni, promuovendo una maggiore flessibilità nei tempi di esposizione delle delibere sull’Albo Pretorio senza il timore di ripercussioni legali.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA DOCUMENTAZIONE COMPLETA

Giugno 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
27 Maggio 2024
28 Maggio 2024
29 Maggio 2024
30 Maggio 2024
31 Maggio 2024
1 Giugno 2024
2 Giugno 2024
3 Giugno 2024
4 Giugno 2024
5 Giugno 2024
6 Giugno 2024
7 Giugno 2024
8 Giugno 2024
9 Giugno 2024
10 Giugno 2024
11 Giugno 2024
12 Giugno 2024
13 Giugno 2024
14 Giugno 2024
15 Giugno 2024
16 Giugno 2024
17 Giugno 2024
18 Giugno 2024
19 Giugno 2024
20 Giugno 2024
21 Giugno 2024
22 Giugno 2024
23 Giugno 2024
24 Giugno 2024
25 Giugno 2024
26 Giugno 2024
27 Giugno 2024
28 Giugno 2024
29 Giugno 2024
30 Giugno 2024