AUTONOMIA DIFFERENZIATA: VIA LIBERA DEL CDM AL D.L

SMART WORKING, SONDAGGIO SWG: IL 53% APPREZZA IL RITORNO IN PRESENZA DELLA PA

Il rientro dei lavoratori pubblici in presenza è visto positivamente, anche tra i diretti interessati, per garantire una maggiore qualità dei servizi ai cittadini. È quanto emerge da un sondaggio Swg diffuso oggi e realizzato tra il 15 e il 17 settembre su un campione rappresentativo nazionale di 800 persone.

Il 53% degli intervistati apprezza il piano del ritorno in ufficio prospettato dal Governo, in base a una doppia convinzione: assicurerebbe più produttività e ridurrebbe il senso di isolamento dei dipendenti. Per un 12% non cambierebbe nulla, mentre soltanto per il 19% sarebbe negativo. Di questa quota, il 41% lavora almeno in parte da casa.

In generale, cresce il desiderio di tornare sul luogo di lavoro: a dicembre 2020 chi preferiva lavorare sempre in presenza era il 33% degli occupati del campione, oggi è il 46%.  Parteggia per le forme ibride il 39% degli intervistati, contro il 53% di fine 2020. Soltanto il 10% adesso vorrebbe sempre lo smart working.

Interrogati sulla loro esperienza personale di lavoro agile, il 40% ammette che la qualità delle relazioni sociali è peggiorata, mentre sono ritenuti più migliorati che deteriorati i seguenti aspetti: la quantità di tempo libero, il livello di produttività, il rapporto con i familiari e il livello di risparmi.

Luglio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Luglio 2024
2 Luglio 2024
3 Luglio 2024
4 Luglio 2024
5 Luglio 2024
6 Luglio 2024
7 Luglio 2024
8 Luglio 2024
9 Luglio 2024
10 Luglio 2024
11 Luglio 2024
12 Luglio 2024
13 Luglio 2024
14 Luglio 2024
15 Luglio 2024
16 Luglio 2024
17 Luglio 2024
18 Luglio 2024
19 Luglio 2024
20 Luglio 2024
21 Luglio 2024
22 Luglio 2024
23 Luglio 2024
24 Luglio 2024
25 Luglio 2024
26 Luglio 2024
27 Luglio 2024
28 Luglio 2024
29 Luglio 2024
30 Luglio 2024
31 Luglio 2024
1 Agosto 2024
2 Agosto 2024
3 Agosto 2024
4 Agosto 2024