FINANZA LOCALE - RIDETERMINANZIONE DEI RISTORI SPECIFICI DI SPESA NON UTILIZZATI AL 31 DICEMBRE 2022

COMUNI, SFIDUCIA PER IL SINDACO LEGGITIMA PER "DIVERSITA' DI ORIENTAMENTI POLITICI"

Il Tar Catania con la sentenza n. 1617/2021, ha stabilito che la mozione di sfiducia al sindaco, adottata dal consiglio comunale, rientra fra i provvedimenti «caratterizzati da un’elevatissima discrezionalità».
La motivazione può essere anche incentrata su una diversità di orientamenti politici fra sindaco e maggioranza consiliare, per cui non deve essere motivata con riferimento a precise inadempienze del primo rispetto al programma in base al quale è stato eletto o a inadempienze di tipo giuridico-amministrativo.
Si è ritenuto che la mozione è sindacabile solo in caso di manifesta illogicità o evidente travisamento dei fatti.
L’espressa previsione dell’obbligo di motivazione non rappresenta una mera clausola di stile riproduttiva del generale disposto dell’articolo 3 della legge 241/1990, ma impone un’adeguata esplicitazione delle ragioni a sostegno della mozione.
Tar Catania, sentenza n. 1617/2021

Luglio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Luglio 2024
2 Luglio 2024
3 Luglio 2024
4 Luglio 2024
5 Luglio 2024
6 Luglio 2024
7 Luglio 2024
8 Luglio 2024
9 Luglio 2024
10 Luglio 2024
11 Luglio 2024
12 Luglio 2024
13 Luglio 2024
14 Luglio 2024
15 Luglio 2024
16 Luglio 2024
17 Luglio 2024
18 Luglio 2024
19 Luglio 2024
20 Luglio 2024
21 Luglio 2024
22 Luglio 2024
23 Luglio 2024
24 Luglio 2024
25 Luglio 2024
26 Luglio 2024
27 Luglio 2024
28 Luglio 2024
29 Luglio 2024
30 Luglio 2024
31 Luglio 2024
1 Agosto 2024
2 Agosto 2024
3 Agosto 2024
4 Agosto 2024