APPALTI - PROROGA ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA DIGITALE

APPALTI – PROROGA ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA DIGITALE

L’operatore economico che si avvale dei mezzi telematici messi a disposizione dalla stazione appaltante, e che non riesce a trasmettere la propria offerta entro il termine prestabilito a causa di un malfunzionamento informatico imputabile alla stessa stazione appaltante, ha diritto ad essere rimesso in termini per la presentazione dell’offerta.

Il TAR ha dato ragione al ricorrente: alla luce del disposto dell’art. 25, c. 2, d.lgs. n. 36/2023, “le conseguenze degli esiti anormali del sistema non possono andare a detrimento dei partecipanti, stante la natura meramente strumentale del mezzo informatico”, con conseguente attribuzione alla stazione appaltante del rischio della “causa ignota” del malfunzionamento informatico.

TAR – Sentenza del 24 giugno 2024, n. 2038

Luglio 2024

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabatodomenica
1 Luglio 2024
2 Luglio 2024
3 Luglio 2024
4 Luglio 2024
5 Luglio 2024
6 Luglio 2024
7 Luglio 2024
8 Luglio 2024
9 Luglio 2024
10 Luglio 2024
11 Luglio 2024
12 Luglio 2024
13 Luglio 2024
14 Luglio 2024
15 Luglio 2024
16 Luglio 2024
17 Luglio 2024
18 Luglio 2024
19 Luglio 2024
20 Luglio 2024
21 Luglio 2024
22 Luglio 2024
23 Luglio 2024
24 Luglio 2024
25 Luglio 2024
26 Luglio 2024
27 Luglio 2024
28 Luglio 2024
29 Luglio 2024
30 Luglio 2024
31 Luglio 2024
1 Agosto 2024
2 Agosto 2024
3 Agosto 2024
4 Agosto 2024